Investire per i principianti: da 0 euro al proprio patrimonio

Investire per i principianti: da 0 euro al proprio patrimonio

Se investito correttamente, il tuo denaro si moltiplicherà in modo affidabile e potrai accumulare una vera e propria fortuna nel tempo. Tuttavia, soprattutto tra i principianti, c’è molta incertezza e paura nell’investire denaro per la prima volta.

Per rendere l’investimento più semplice per i principianti e per eliminare le tue paure, ho riassunto qui di seguito i miei consigli e le mie strategie personali. Qui troverai una guida passo passo per partire da zero euro. L’idea di base: come potrei iniziare a investire oggi se avessi tutte le mie competenze ed esperienze ma non un capitale? Vengono trattate tutte le regole di base più importanti, nonché i pericoli tipici e il modo in cui puoi evitarli facilmente!

Aspetti rilevanti:

  • Investire per i principianti è facile e redditizio se segui alcune regole fondamentali
  • Tieni sempre una riserva di 3 o 4 mesi di stipendio e riduci i tuoi debiti prima di iniziare a investire.
  • Gli ETF sono ideali per i principianti perché offrono buone opportunità. Un prodotto MSCI World è particolarmente adatto
  • I prestiti P2P offrono rendimenti elevati che rimangono sostanzialmente stabili anche in tempi di crisi. Il loro utilizzo è particolarmente semplice
  • I principianti dovrebbero inizialmente stare alla larga da azioni e prodotti finanziari complessi.

Nozioni di base: come funziona l’investimento per i principianti

I mercati azionari e finanziari non si preoccupano se sei un “veterano” che ha già accumulato una fortuna considerevole o un completo novizio che sta solo leggendo un tutorial sugli investimenti per principianti. Il mondo finanziario funziona sempre secondo lo stesso principio: chi espone il proprio capitale al rischio viene ricompensato con guadagni (rendimenti) e più alto è il rischio, maggiori possono essere i guadagni. Tuttavia, esiste anche un rischio maggiore che il tuo denaro non aumenti o che addirittura subisca delle perdite.

Non tutti gli investimenti hanno un rapporto rischio/rendimento ragionevole! Alcune classi di attività, ad esempio, comportano troppi rischi e offrono solo magri rendimenti. Uno degli aspetti più importanti dell’investimento per i principianti è quindi quello di valutare i rischi e verificare se e come si adattano ai tuoi obiettivi personali e alle tue opportunità.

Non tutti gli investitori perseguono le stesse intenzioni e la stessa strategia: ad esempio, è perfettamente legittimo dare la priorità a un alto livello di sicurezza del proprio capitale. Puoi quindi investire in prodotti finanziari a rischio particolarmente basso e in cambio realizzerai solo bassi profitti. A seconda della tua situazione finanziaria e degli obiettivi che vuoi raggiungere, questo va assolutamente bene.

Al contrario, è anche possibile correre i rischi più elevati nella speranza di essere fortunati e di trovare un investimento con un rendimento elevato. Tuttavia, il rischio di perdite (fino alla perdita totale) è di conseguenza maggiore con questo approccio. Non c’è nulla di male in questo tipo di gioco d’azzardo con il tuo capitale se è adatto a te e alla tua situazione. Tuttavia, se dipendi dal denaro o punti ad accumulare ricchezza in modo sicuro e a lungo termine, questa strategia non è ovviamente adatta a te!

Se stai leggendo questa guida agli investimenti per principianti, probabilmente ti trovi in una posizione intermedia tra questi due estremi: Presumo che tu voglia ottenere un profitto e far crescere il tuo patrimonio, ma che non voglia mettere tutto a rischio nel processo. Forse vuoi andare in pensione tra qualche decennio con riserve consistenti, stai pianificando un grande acquisto o vuoi generare un reddito passivo aggiuntivo dal tuo capitale?

Allora sei nel posto giusto! Questa guida all’investimento di denaro per principianti è composta da alcuni “dos” e “don’ts” che ti aiuteranno ad apprendere le nozioni di base più importanti. Iniziamo con il punto più importante:

La riserva

La riserva, nota anche come fondo di investimento, fondo di riserva, ecc. è una base essenziale per gli investimenti dei principianti. È esattamente ciò che suggerisce il nome: Una riserva di capitale che gli investitori come me e te (speriamo che dopo questo tutorial sugli investimenti per principianti anche tu sia uno di questi investitori!) mettono da parte per evitare tempi duri.

Questo consiglio può sembrare un consiglio della nonna. Certo, la riserva non è esattamente “sexy”, ma è estremamente importante: se inaspettatamente hai bisogno di soldi, puoi usare questo gruzzolo invece di attingere ai tuoi investimenti o indebitarti.

Un danno alla tua auto, una lavatrice rotta, la perdita inaspettata di un lavoro o semplicemente un’offerta spontanea che non vuoi perdere. Ci sono molti motivi per cui hai bisogno di denaro a breve termine.Senza una riserva, in questi casi le cose si fanno difficili: l’unica opzione è spesso quella di vendere azioni, ETF e simili per accedere rapidamente al capitale. Questo può comportare perdite (ad esempio se devi vendere le azioni in un momento sfavorevole) o spese inutili.

Se invece decidi di coprire le spese impreviste con un fido o simili, anche in questo caso puoi aspettarti dei costi aggiuntivi. La riserva è quindi il primo e forse più importante punto da tenere in considerazione quando si tratta di investire per i principianti. In genere consiglio di mettere da parte tre o quattro mesi di stipendio a questo scopo, in una forma facilmente accessibile. Ad esempio, puoi tenere il denaro in contanti o utilizzare un conto corrente. Particolarmente pratico è l’utilizzo di un conto di deposito overnight o a termine. In questo caso puoi anche guadagnare interessanti interessi sulla tua riserva! Puoi scoprire facilmente quali sono le migliori condizioni attualmente disponibili nella mia pagina di comparazione dei conti correnti costantemente aggiornata.

Vergleichsbanner Top 10 P2PVergleichsbanner Top 10-P2P - mobile

Evitare o ridurre il debito

La riserva è così importante perché ci aiuta a evitare l’indebitamento, il che ci porta al secondo punto della guida “Investire per principianti”: non dovresti contrarre alcun debito; se ne hai già, dovresti ridurlo il più rapidamente possibile.

Anche questo non è un consiglio da insider, ma piuttosto una regola ovvia e autoesplicativa. Tuttavia, vorrei menzionare ancora una volta l’argomento del debito in modo separato, poiché è necessario fornire una quantità sorprendente di spiegazioni quando si investe denaro per i principianti!

Se accumuli debiti, dovrai quasi sempre pagarne gli interessi. Questo significa che hai dei costi continui, l’esatto contrario dei profitti a cui puntiamo quando investiamo per i principianti. Particolarmente inutile: il credito al consumo, cioè l’indebitamento per l’acquisto di beni non essenziali.

Acquistare una nuova Playstation a credito può darti un piacere a breve termine, ma gli interessi sul prestito ti peseranno a lungo termine e ti impediranno di fare altri acquisti in futuro. Se invece investi il denaro, otterrai dei guadagni e potrai concederti molti più comfort in futuro.

In realtà si tratta di un calcolo semplice, ma spesso difficile nella pratica. L’idea di avere subito qualcosa e di affrontare le conseguenze (rimborsi, interessi ….) in un secondo momento è troppo allettante. Se riesci a resistere a questa tentazione e ad evitare l’indebitamento, hai già soddisfatto un aspetto importante dell’investimento per i principianti. Se invece hai già dei debiti, dovresti estinguerli il prima possibile.

In cosa dovrebbero investire gli investitori?

Le regole di base – risparmiare tre o quattro mesi di stipendio come riserva ed evitare i debiti – vanno bene, ma oggi parliamo di investimenti per principianti. Quindi è arrivato il momento di dare un’occhiata agli investimenti veri e propri!

I prodotti negoziati in borsa come le azioni, gli ETF e altri prodotti simili sono il modo principale per ottenere profitti. Hanno prezzi fluttuanti, quindi in teoria sono possibili anche delle perdite se li acquisti a un prezzo più alto e li vendi a un prezzo più basso. In pratica, però, i mercati azionari salgono sempre nel lungo periodo!

Quindi, se investi per un periodo di tempo più lungo, potrai beneficiare dell’aumento dei prezzi. Potrai sopportare i ribassi a breve termine in modo rilassato. Questo è ciò che è successo nel 2022: mentre c’era ancora una forte corsa sui mercati azionari all’apice della pandemia COVID, l’interesse è diminuito a causa dell’aumento dell’inflazione, dell’attacco della Russia all’Ucraina e di altre notizie.

Molti titoli hanno perso significativamente, ma da allora si sono un po’ stabilizzati; tuttavia, dato che nel lungo periodo le cose vanno sempre al rialzo, torneranno tempi migliori e può essere particolarmente conveniente iniziare a fare trading. Fare trading sui titoli oggi è molto semplice: puoi registrarti con uno dei principali broker in pochi passi e realizzare i tuoi primi profitti comodamente dal tuo divano utilizzando un’app. Quando si tratta di investire per i principianti, Trade Republic e Scalable Capital sono chiaramente il primo punto di riferimento per me. Sono facili da usare e ti offrono molte opportunità di investimento senza commissioni!

Banner - Trade Republic
95/100
Punkte
Sehr gute App
Aktien und Sparpläne bereits ab 1€
Bonus: Gratis-Aktie im Wert von bis zu 200€
ZUM ANBIETER*

Tuttavia, la domanda rimane: quali sono i prodotti consigliati ai principianti per investire?

Gli ETF come base

Puoi pensare a un fondo negoziato in borsa come a un paniere di decine, centinaia o addirittura migliaia di azioni. Quando investi, trai vantaggio dall’ampia scelta e dal fatto che puoi diventare azionista di tutti i titoli con pochi euro. A mio parere, gli ETF sono particolarmente adatti ai principianti!

Grazie alla loro ampia diversificazione, gli ETF sono ideali come base per gli investimenti dei principianti. Puoi investire il tuo denaro in diverse centinaia di aziende allo stesso tempo e beneficiare dell’andamento positivo dei mercati nel lungo periodo.

La combinazione di ETF per principianti e l’utilizzo di un piano di risparmio è perfetta: Con questo strumento, che tutti i broker moderni come Scalable Capital o Trade Republic offrono oggi, acquisti a intervalli fissi per un determinato importo. Acquistare ogni mese un ETF a 50 euro tramite un piano di risparmio, ad esempio, è un modo ideale per iniziare a costruire il proprio patrimonio!

A tal fine, ti consiglio anche un ETF altrettanto completo, l’iShares Core MSCI World UCITS – un ottimo ETF per i principianti. Con questo prodotto investi in oltre 1.400 società di 23 paesi industrializzati in un’unica soluzione! Questo ETF ha perso poco più del 12% del suo valore nel 2022 ed è quindi attualmente particolarmente conveniente. Se lo acquisti ora, puoi trarre un enorme profitto se i prezzi delle azioni salgono!

Questo sviluppo è impressionante: Nonostante i piccoli cali, l’iShares Core MSCI World UCITS ETF ha guadagnato più del 300% negli ultimi 13 anni! Fonte: Justetf.com

Il mio secondo consiglio come ETF per i principianti è l’ETF MSCI EM UCITS di iShares. Traccia quasi 1.200 società dei mercati emergenti come Cina, India e Brasile. Nel 2022 ha perso circa il 14% del suo valore e quindi ha superato abbastanza bene la crisi.

La combinazione dell’iShares MSCI EM e dell’MSCI World copre gran parte dell’intera economia globale: con questi prodotti hai quindi una posizione particolarmente ampia e sicura e puoi beneficiare della crescita economica generale. Investirei il 60% del tuo capitale nell’MSCI World e il restante 40% nei mercati emergenti (EM).

Anche l’iShares MSCI EM ha registrato performance piuttosto positive negli ultimi anni, nonostante i regolari ribassi. Prima dell’anno di crisi del 2022, gli investitori che hanno investito per 10 anni sono stati in grado di ottenere oltre il 75 Fonte: Justetf.com

Suggerimento bonus: ci sono anche ETF con elevate opportunità/rischi!

L’MSCI World e l’MSCI Emerging Markets sono una scelta eccellente per creare una base stabile per il tuo patrimonio. Ma forse vuoi anche correre un po’ di rischio, nel qual caso potresti aggiungere, ad esempio, un titolo tecnologico.

Per farlo, è sufficiente investire una piccola parte del tuo capitale in un ETF volatile, cioè suscettibile di fluttuazioni, come l’ETF iShares Nasdaq 100 UCITS. Questo fondo di titoli tecnologici americani ha subito una forte perdita del 30% nel 2022, ma ha guadagnato oltre il 700% negli ultimi dieci anni! Come puoi vedere, ti aspetta un vero e proprio giro sulle montagne russe.

L’ETF iShares Nasdaq 100 UCITS ha registrato guadagni estremi negli ultimi decenni. Tuttavia, tende anche a crollare durante le crisi. Fonte: Justetf.com
Banner - Scalable Broker Capital
98/100
Punkte
1.300 sparplanfähige ETFs
von der BaFin kontrolliert
Sicher dir bis zu 50€ Startbonus bei Scalable Capital bis 31.01.
ZUM ANBIETER*

Investire per i principianti con i prestiti P2P

La mia classe di attività preferita è quella dei prestiti P2P. In questo caso metti il tuo denaro a disposizione di altre persone o aziende sotto forma di prestito e in cambio vieni ricompensato con tassi di interesse molto elevati. L’intero processo avviene tramite piattaforme web dedicate.

Puoi aspettarti rendimenti dal 10 al 14% all’anno! La cosa migliore è che mentre le classi di attività quotate in borsa come gli ETF o le azioni, ad esempio, hanno sofferto notevolmente nel 2022, i prestiti P2P non hanno subito alcuna battuta d’arresto e ho sempre ricevuto i miei interessi l’anno scorso.

Sebbene i prestiti P2P non siano esenti da rischi (gli inadempimenti da parte dei mutuatari o addirittura delle piattaforme sono teoricamente possibili), questa classe di attività dovrebbe essere menzionata quando si parla di investimenti per principianti: È facile da usare e offre un rendimento che, a mio avviso, compensa facilmente il rischio.

Puoi anche investire in modo ampiamente diversificato in diversi tipi di prestiti. La piattaforma Lande, ad esempio, si sta facendo conoscere: Qui agisci come prestatore per gli agricoltori, finanziando l’acquisto di attrezzature, cereali, edifici, ecc. In questo modo, dai un importante contributo all’approvvigionamento alimentare dell’UE e allo stesso tempo riscuoti tassi di interesse a due cifre! Puoi trovare tutte le informazioni importanti su questo fornitore nel mio rapporto completo sull’esperienza.

Banner - Lande
73/100
Punkte
Bis zu 13 % Zinsen
Jedes Projekt ist mit Land oder Maschinen besichert
Niedrige Beleihungsquote (42.8% im Schnitt)
ZUM ANBIETER*

Azioni per principianti?

L’acquisto di azioni di una società è sicuramente la forma di investimento più conosciuta. Ma è adatta anche ai principianti? Io dico: probabilmente no! Perché l’acquisto di singoli titoli è conveniente solo se hai a disposizione un capitale sufficiente. Inoltre, è necessaria una conoscenza di base dei mercati finanziari e dei dati aziendali per trovare le azioni giuste per il tuo portafoglio.

Dal momento che entrambi sono generalmente poco diffusi quando si tratta di investire denaro per i principianti, le azioni non sono molto adatte ai principianti. In questo caso, il costo dell’analisi non ha alcuna relazione con il potenziale rendimento: Anche se raddoppiassi il tuo investimento (che sarebbe un ottimo risultato per le azioni), guadagneresti solo pochi euro, dato che il capitale investito è esiguo.

L’acquisto di singole azioni è quindi un’operazione da fare in un secondo momento, quando avrai già accumulato il tuo primo patrimonio. I titoli sono meno adatti ai principianti quando si tratta di investire. Lo stesso vale anche per i molti altri prodotti finanziari, spesso piuttosto complessi: Possono essere un’utile aggiunta in un secondo momento, ma raramente sono utili quando si inizia.

Banner - Scalable Broker Capital
98/100
Punkte
1.300 sparplanfähige ETFs
von der BaFin kontrolliert
Sicher dir bis zu 50€ Startbonus bei Scalable Capital bis 31.01.
ZUM ANBIETER*

Investire denaro per i principianti nonostante l’aumento dei tassi di interesse

Probabilmente avrai già saputo che i tassi di interesse sono aumentati drasticamente nel 2022 per la prima volta da molto tempo. Sebbene questo sviluppo non modifichi le mie raccomandazioni sugli investimenti per i principianti, le rende ancora più importanti: i principi sopra citati, come la detenzione di riserve, l’evitare l’indebitamento e così via, diventano ancora più importanti!

Perché tassi di interesse elevati significano anche costi elevati quando si accende un prestito. È meglio evitare queste spese. Allo stesso tempo, i prodotti finanziari a tasso fisso sono tornati a essere meglio remunerati.

Ne approfittiamo, ad esempio, con i conti di deposito a vista e a termine: se depositi le tue riserve in un conto di questo tipo, attualmente puoi aspettarti interessanti tassi di interesse di diversi punti percentuali. Nella lunga fase di tassi d’interesse estremamente bassi che abbiamo vissuto negli ultimi anni, non c’è stato praticamente nessun ritorno!

L’aumento dei tassi di interesse non rende quindi l’investimento di denaro né più facile né più difficile per i principianti. Tutte le regole e i principi rimangono invariati. Tuttavia, ora devi prestare particolare attenzione ad evitare l’indebitamento!

Conclusione: investire è facile per i principianti

Il mondo della finanza, con le sue migliaia di prodotti, categorie e idiosincrasie, può essere estremamente intimidatorio. Tuttavia, investire per i principianti è possibile anche senza grandi competenze ed esperienze! Con le semplici regole di base e le idee di investimento qui elencate, potrai gettare le basi della tua ricchezza in modo facile e veloce.

Secondo me, gli ETF sono chiaramente consigliati ai principianti, in quanto combinano diverse, spesso centinaia di azioni. Se investi in questi fondi negoziati in borsa, acquisti tutte queste azioni contemporaneamente. Questo ti offre una base estremamente ampia e ti permette di ridurre al minimo i rischi.

Ritengo che un mix di un ETF basato sull’MSCI EM (ad esempio l’iShares MSCI EM UCITS) e un fondo che segue l’MSCI World (ad esempio l’iShares Core MSCI World UCITS) sia l’ideale. Con questa combinazione standard, potrai coprire un’ampia parte dell’economia globale e beneficiare del suo sviluppo.

Oggi acquistare ETF è molto semplice: fornitori come Scalable Capital o Trade Republic ti permettono di aprire il tuo conto deposito e di negoziare ETF per principianti con pochi clic. In molti casi questo è possibile anche senza spese!

Anche i prestiti P2P sono molto interessanti: sono adatti all’investimento di denaro per i principianti. Questo perché gli investimenti vengono effettuati tramite piattaforme online facili da usare. Con Lande, ad esempio, puoi mettere a disposizione il tuo capitale per prestiti nel settore agricolo in modo semplice e veloce. Come ricompensa, riceverai interessanti tassi di interesse fino al 14%!

Anche se hai a disposizione solo piccole somme, gli ETF o i prestiti P2P possono essere utili. Costituiscono le fondamenta del tuo patrimonio. In seguito, quando avrai abbastanza tempo e un po’ di capitale in più, potrai passare dall’investimento per principianti a quello per investitori avanzati: Ti aspettano azioni singole, obbligazioni, ETF inversi e altre interessanti opportunità di investimento. Tuttavia, le regole e i prodotti di base qui menzionati ti permetteranno di iniziare bene!

FAQ – Domande frequenti sugli investimenti per i principianti

Il nostro autore

Aleks Bleck è il volto di Northern Finance e già all'età di 18 anni era azionista, prestatore e investitore di ETF. La sua attenzione si concentra sui prestiti P2P e sugli ETF passivi. Aleks ha fondato Northern Finance nel 2017 mentre studiava economia aziendale a Lüneburg.

Ha creato il canale YouTube parallelamente al suo lavoro principale nell'investment e corporate banking prima di concentrarsi finalmente su Northern Finance a tempo pieno.

L’esperienza con Fintown: Ottenere rendimenti con le proprietà in affitto

Sei interessato a investire in immobili, ma non sai come fare? Potresti anche essere alla ricerca di investimenti ad alto rendimento con rendimenti medi del 10-14%. In questo articolo ti mostrerò la mia esperienza con Fintown, cosa dovresti considerare e quali sono i vantaggi e gli svantaggi! Aspetti rilevanti: Sei alla ricerca di un investimento […]

Per saperne di più
Investire il denaro in modo corretto: questi investimenti daranno i loro frutti nel 2024

Pensione statale incerta, tassi e prezzi elevati dell’inflazione, obiettivi a lungo termine: ci sono numerosi motivi per investire e far crescere il proprio denaro. Anche tu stai affrontando questi problemi e vuoi iniziare a investire il tuo patrimonio, ma non sai da dove cominciare? In questo articolo abbiamo riassunto le nozioni di base più importanti […]

Per saperne di più
L’esperienza con Debitum: un rendimento di oltre l’11%

Debitum è la prova che le dimensioni non sono tutto. La mia esperienza con Debitum lo dimostra: Il rendimento che puoi aspettarti è superiore all’11% (al netto di eventuali inadempienze)! Ecco come funziona, quali sono i vantaggi ma anche i problemi e gli aspetti ai quali devi prestare attenzione. Aspetti rilevanti: Debitum è un provider […]

Per saperne di più
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram